Panenostro

con Andrea Cappadonatesto e regia di Rosario Mastrota assistente alla regia Dalila Cozzolino; scenografia di Marco Foscari; produzione Compagnia Ragli La ritualità del Pane. “Cump’il pan del prestín terún”. Giuseppe fa il pane, ama impastarlo e creare i suoi “figli” di farina e acqua; è panettiere da generazioni, figlio e nipote di emigranti calabresi in […]

Verso Une Flèche

di Francesca Cinalli e Paolo De Santis  danza e coreografia di Francesca Cinalli; paesaggio sonoro di Paolo De Santis; scatti fotografici di Barbara Calì; oggetti di scena: L’ho di Massimo Giordani; produzione Compagnia Tecnologia Filosofica/Il Corpo Rituale nell’ambito di RicercaX / Fondazione Piemonte dal vivo Il Corpo Rituale è un cantiere di ricerca attraverso cui è possibile seguire la traiettoria artistica […]

ideazione e realizzazione Ass. Culturale Dynamis Teatro Il rito è una consuetudine prescritta, una prassi abituale, talvolta sentita come inderogabile o inevitabile. Partendo dalla semplice osservazione dei fatti che circondano il nostro quotidiano M² si interroga sui riti nuovi, necessari e inevitabili del nostro tempo. Il viaggio dei migranti attraverso il canale di Sicilia è […]

Conferenza/Nudo e in semplice anarchia

dal “Riccardo II” di W. Shakespeare scritto e diretto da Roberto Corradino Il cerimoniale di abdicazione e cessione di corona e regno e tout court di identità del re Riccardo II, partendo dal testo shakespeariano per giungere a una riscrittura completamente messa in discussione nell’evento scenico, che viene pensato come dispositivo relazionale, e percettivo. Il […]

Chiromantica ode telefonica agli abbandonati amori

da Enzo Moscato, Giuseppe Patroni Griffi, Annibale Ruccello, Francesco Silvestri uno spettacolo di e con Roberto Solofria e Sergio Del Prete una coproduzione Mutamenti/Teatro Civico 14 e Murìcena Teatro assistenti alla regia Ilaria Delli Paoli e Antimo Casertano; musiche originali Paky Di Maio; costumi Alina Lombardi; elementi scenografici Francesco Petriccione  “Chiromantica ode telefonica agli abbandonati amori” […]

Rappresentazioni teatrali

Le rappresentazioni teatrali proposte per questa edizione del Festival 2017 hanno come comune denominatore la fiaba ed il suo rapporto con il rito. Nella STRUTTURA della fiaba si ripete la STRUTTURA del RITO. Si istituisce così un legame profondo (quasi un inconscio collettivo) tra il ragazzo preistorico dei riti di iniziazione e il bambino storico […]

Progetti speciali

Il Festival presenta, nell’edizione 2017, progetti speciali nati dalla collaborazione con diverse realtà artistiche, che tratteranno in maniera differente la tematica dei Riti. Il 3 il 4 ed il 5 agosto il Festival ospiterà la trilogia dei riti a cura di Alessandra Asuni, produzione fl. Plurale femminile. Dopo Accabbai-un rito e Matrici-un rito si chiude la […]

Spazio Aperò

Lo Spazio X è il luogo dello svago, dello stare insieme. Progetto nato dalla collaborazione con Movida Night questa edizione ospita la rassegna musicale del DopoFestival, oltre al consueto Aperò. Lo Spazio X accoglierà interpreti eleganti e raffinati. Una sezione carica di energia, una carrellata di artisti di differenti generi musicali, accomunati da una continua […]