Faber Navalis

Faber Navalis -  Maurizio Borriello 001

di Maurizio Borriello

fotografia e montaggio di Maurizio Borriello

musica di Francesco Di Bella

Faber Navalis è la definizione latina per Maestro d’Ascia: parole in una lingua antica per pronunciare una dichiarazione d’amore per un mestiere antico e per il mare infinito.

Questo film potrebbe sembrare un lunghissimo autoscatto, ma il vero protagonista è quello stato mentale estatico che si vive nel creare qualcosa di bello con il proprio corpo. Un tentativo di trasmettere quello stato interiore che si sente con la propria creazione, gli attrezzi, le materie, gli spazi circostanti.

Il film Faber Navalis è un esperimento in Etnografia Sensoriale: una combinazione di sperimentazione estetica ed etnografia nel tentativo di trasmettere una dimensione del Sentire interiore che sarebbe diversamente difficile, se non impossibile, far emergere con una narrativa esclusivamente verbale.

Faber Navalis - Maurizio Borriello 004

IN SCENA VENERDI’ 5 AGOSTO – 21:30 – CORTILE PALAZZO VESCOVILE